Nonostante la disponibilità di svariate terapie mediche, le terapie fisiche con luce pulsata o fonti laser (KTP 532 nm, Pulse Dye Laser 595 nm, Nd:Yag 10649), da sole o in combinazione con i agenti topici/sistemici, rappresentano le migliori opzioni per contrastare alcuni inestetismi legati alla rosacea, quali i capillari dilatati  (teleangiectasie). Il trattamento chirurgico ed il laser ablativo CO2 invece sono da riservarsi alla gestione del rinofima non infiammatorio,caratterizzato da croniche e marcate alterazioni della cute del naso.

Recent Posts