L’acne è una malattia infiammatoria che colpisce l’epidermide e la ghiandola sebacea. Sia l’epidermide che la ghiandola sebacea hanno recettori per gli ormoni. Mentre gli estrogeni determinano un miglioramento dell’acne i progestinici ne provocano un peggioramento. Sono queste le ragioni “ormonali” per cui l’acne si può attivare in vari momenti della vita come la pubertà, la gravidanza o in corso di malattie ormonali.

Recent Posts